Web Marketing Ristoranti: la migliore strategia è su smartphones e tablet!

analytics-responsiveL’istituto Nielsen ha condotto dall’inizio di quest’anno uno studio tramite un sondaggio online proposto a 1500 utenti di smartphone e tablet degli Stati Uniti unitamente ad un’analisi dei comportamenti di consumo reali di 6000 utenti di dispositivi iOS (sistema Apple) ed Android (sistema Google). Il risultato è stato rilasciato da Bill Dinan della Telemetrics la settimana scorsa al Search Marketing Expo – SMX East di New York.

Dinan, con il suo intervento dal titolo “How to Play in the Exploding Mobile Ads Universe”, ha mostrato una parte dei dati riguardanti le ricerche di ristoranti effettuate da mobile.

I ristoranti sono sempre ai primi posti delle classifiche di ricerca geolocalizzate e da dispositivi mobili (cellulari, smartphone e tablet) e questa ricerca conferma il trend.

90% di probabilità

Dallo studio è infatti emerso che il 95% degli utenti smartphone effettua ricerche riguardanti ristoranti, di queste il 90% portano a una conversione entro un giorno e addirittura il 64% entro un’ora.

Questi dati confermano la smisurata importanza che ha il settore dei siti web per mobile devices per una strategia di web marketing turistico.

In buona sostanza se un ristorante non ha un sito visualizzabile da dispositivi mobili o che non ha effettuato nessuna attività di geolocalizzazione, come ad esempio l’inserimento su Google Maps o su TripAdvisor, è un ristorante che di fatto sta rinunciando ad una fetta enorme di clientela.

Microsoft-Bing nel 2010 rilevò una tendenza premonitrice dei dati riportati da Nielsen, ovvero che il 70% delle ricerche effettuate dal cellulare converte in un’ora, contro la settimana per quelle da PC. Eppure due anni fa i dispositivi mobili non erano diffusi come oggi.

Differenze tra smartphone e tablet

Lo studio riconosce anche alcune differenze tra smartphone e tablet:

  • Su smartphone il 64% delle ricerche converte in un’ora, da tablet solo il 44%.
  • Gli smartphone vengono utilizzati per la ricerca fuori casa, mentre i tablet vengono molto utilizzati anche in casa.
  • Chi cerca da tablet tende a cercare recensioni e menu, mentre chi cerca da smartphone vuole indirizzi e numeri di telefono.

Social engineering conceptLe azioni degli utenti da smartphone e tablet

C’è quindi una classifica di azioni svolte da utenti smartphone:

  1. Chiamare il ristorante
  2. Cercare indicazioni per raggiungere il ristorante
  3. Cercare attività ricettive vicine al luogo in cui si trova

Mentre per gli utenti tablet:

  1. Cercare recensioni
  2. Cercare coupon e promozioni
  3. Cercare menu o prodotti specifici

Altra scoperta interessante riguarda l’utilizzo di applicazioni mobili. Difatti sebbene gli utenti trascorrano molto tempo sui siti per cellulari, passano molto più tempo ad utilizzare le apps, perciò per un ristorante avere un’applicazione propria può essere un’arma davvero vincente. Inoltre, da 3 a 5 utenti quando intraprende la ricerca non ha in mente un luogo specifico in cui recarsi, il 75% degli intervistati ha dichiarato di notare le inserzioni direttamente sul cellulare o sul tablet, una percentuale assolutamente da considerare.

I criteri su cui si basa la scelta finale sono:

  • Vicinanza o località: 65% smartphone e 52% tablet
  • Prezzo: 48% per smartphone e tablet
  • Recensioni: 27% smartphone e 43% tablet

Non restare indietro!

Chiedi un preventivo per il tuo sito mobile!

Avatar
Luca Napolitano
Innamorato delle emozioni, indomabile viaggiatore, adoro le storie, la scoperta e l’avventura. Non meno la concretezza e la risolutezza. Osservo e studio i mercati, i cambiamenti e le tendenze, indispensabile attività per offrire ai clienti consulenze di marketing che li aiutino a emergere, a vendere e a fidelizzare. Risultati è la mia parola d’ordine.
Write a Comment