fbpx
Come scegliere i colori per il mio sito web - image  on https://www.web-station.it

Come scegliere i colori per il mio sito web

Sì, (anche) la prima impressione è quella che conta. Quando realizzi un sito web, sono tanti gli elementi che devi tenere in considerazione per realizzare un prodotto capace di raggiungere il suo obiettivo e di comunicare il messaggio esatto che intendi trasmetta agli utenti. Oltre alla struttura del sito web e al contenuto, grande attenzione devi prestare al design. Tutti, ma proprio tutti, gli elementi visual del tuo sito internet devono essere scelti e combaciati tra di loro in modo tale da parlare di te, della tua identità e da condurre l’utente all’azione.

Uno degli elementi spesso sottovalutati quando si realizza un sito web è la scelta dei colori da utilizzare. Eppure si tratta di una decisione essenziale se consideri che il cervello umano impiega il tempo di un battito di ciglia per elaborare un giudizio personale su quel che ha appena visto. Capirai bene, dunque, che non puoi avere dubbi sull’importanza dei colori con cui decidi di personalizzare il tuo sito web. E ti dirò di più. La scelta è alquanto delicata. Quali colori sono i migliori? Come decidere quali impiegare? In base a quali considerazioni? Facciamo un po’ di chiarezza.

 

A cosa servono i colori?

I colori sono un prezioso alleato per la tua strategia di web marketing perché ti permettono di:

  • comunicare la tua brand identity e la tua personalità con immediatezza e coerenza;
  • renderti facilmente identificabile e distinguibile;
  • favorire il ricordo di te che hanno gli utenti;
  • emozionare il tuo utente;
  • indurre i tuoi potenziali clienti a compiere l’azione che desideri.

Insomma, il potenziale che i colori ti riservano è davvero enorme e trascurarli è un grave errore.

Ti consiglio di leggere: Sito web: a che ti serve realmente?

 

I 7 fattori che determinano la scelta dei colori del tuo sito web

Come scegliere i colori per il tuo sito web? Quali accortezze utilizzare? Quali fattori tenere in considerazione? Di seguito te ne suggerisco 7:

#1. La tua brand identity

Tutto comincia dalla tua identità. Chi sei? Quali sono i tuoi core values? Quali le tue caratteristiche distintive? Queste sono le basi a cui affidarti quando decidi i colori del tuo sito web.

#2. La tua brand image

La brand identity riguarda la tua sfera intima e personale. La Brand Image riguarda il modo in cui la tua Brand Identity è percepita all’esterno. I colori del tuo sito internet devono essere coerenti con la percezione che di te ha il tuo target di riferimento.

#3. Il tuo target

Chi sono le persone a cui ti rivolgi? Studia attentamente il tuo target, le sue necessità, i gusti, le esigenze. E, cosa fondamentale nella scelta dei colori da utilizzare per il tuo sito internet, tieni in considerazione la cultura di appartenenza dei tuoi utenti. Perché? Ti faccio un esempio. Il colore bianco nei paesi occidentali è il colore della nascita, della vita, del matrimonio, evoca dunque nuovi inizi ed emozioni positive. Ma sicuro che sia così anche nel resto del mondo? No. In Cina il bianco è il colore della morte e del lutto.

#4. L’obiettivo che intendi raggiungere

La scelta dei colori da utilizzare varia anche a seconda dell’obiettivo che intendi raggiungere. Vuoi che il tuo utente, una volta approdato sul tuo sito web, si rilassi? O vuoi che compia un’azione? Nel primo caso i colori più adeguati sono il verde e il blu, colori calmi e pacati, nel secondo il rosso e l’arancione, colori vivaci ed elettrizzanti.

#5. Il prodotto o servizio che offri

Non tutti i colori sono adatti per tutti i prodotti o servizi. Pensa, ad esempio, al nero: lo vedresti bene nel caso di un panificio? Oppure pensa al colore rosso: sarebbe adatto, secondo te, per il sito web di un centro benessere?

#6. Gli accostamenti cromatici

Altro aspetto fondamentale è il numero di colori che decidi di impiegare per realizzare il tuo sito web (il mio consiglio è di non eccedere perché finiresti solo per creare confusione) e gli accostamenti cromatici, che devono essere armoniosi e mai discordanti. O l’utente sarà ben lieto di abbandonare il tuo sito web!

#7. La psicologia del colore

Questo è un altro aspetto di grande rilevanza. Ogni colore suscita emozioni particolari, evoca sogni, desideri, pensieri riflessioni uniche. Ogni colore comunica sensazioni e messaggi specifici. Vediamo insieme di quali si tratta!

 

La psicologia del colore

Qual è il significato specifico di ogni colore? Quali sensazioni ed emozioni evoca? La psicologia dei colori ci aiuta a capirlo.

#1. Il verde

Il colore del benessere, dell’ottimismo, della crescita e della vitalità. Per questo il verde è adatto ai brand che operano nei settori della salute e della cura di sé; dell’ambiente e della sostenibilità; della finanza.

#2. Il blu

E’ il colore della professionalità, del successo, della serietà, dell’affidabilità, dell’autorità ed anche della calma. Il blu è indicato per i brand che operano nel settore dei servizi, della salute e della finanza.

#3. Il rosso

Il rosso è passione, amore, azione ma anche pericolo. Il rosso è un colore forte, attivo, energico, per questo è ideale per i brand che osano.

#4. L’arancione

L’arancione è un colore vitale, evoca vivacità, creatività, ottimismo. Per quali brand è indicato? Per i brand giovani, che amano distinguersi.

#5. Il bianco

Purezza e semplicità sono le sensazioni evocate dal bianco, il colore del minimalismo, probabimente il più contemporaneo fra i colori.

#6. Il nero

E’ un colore non facile da utilizzare. Lussuoso e chic, è capace di comunicare raffinatezza e eleganza (per questo è adatto ai brand del settore del lusso) ma anche emozioni negative, legate al lutto e alla mancanza.

#7. Il giallo

Il giallo esprime felicità, gioia, solarità, energia, vivacità. E’ un colore particolare perché, da un lato, stimola all’azione e, dall’altro lato, rischia di affaticare l’occhio.

#8. Il rosa

Sicuramente più indicato per le donne che per gli uomini, il rosa può comunicare relax oppure vitalità a seconda della tonalità con cui è usato.

#9. Il marrone

Il marrone è un colore che evoca stabilità e sicurezza. Non a caso è il colore della terra.

#10. Il viola

Il viola è il colore più amato dalle donne ed è particolarmente adatto a brand che operano nel settore del lusso.

 

Hai bisogno di una mano nella scelta dei colori del tuo brand? Chiedi il mio aiuto o scrivimi nei commenti le tue considerazioni. Ti aspetto!

Maria Butsko
Maria Butsko
Macchinetta fotografica alla mano, mi immergo nelle suggestioni del mondo e le custodisco in uno scatto. È con lo stesso intimo spirito di osservazione che preservo le necessità dei clienti e le esigenze del team. Con oculata precisione, gestisco i progetti e le eventuali criticità. Il fine? Ottenere sempre il meglio.
Write a Comment