Posizionamento sui motori di ricerca del sito DanieleRomei.com

Che dire, ho chiesto a Web Station di realizzare il mio sito web www.danieleromei.com (io ho preparato la grafica loro hanno settato il cms sia a livello di programmazione sia a livello SEO) dopo di che lo hanno posizionato. Prima una strategia sperimentale fatta di article marketing e testi mirati, (che mi ha portato da sconosciuto a prime pagine) adesso a distanza di qualche mese e con una serie di accorgimenti (abbiamo studiato approfonditamente il mercato) ecco i veri risultati. Primo nei motori con alcune parole chiave e in prima o seconda pagina con molte delle altre. Che diredi altro. Il prezzo è stato veramente ottimo e congruo al risultato,lo staff attento e diponibile,e il risultato centrato in pieno.Ovviamente tutti i miei clienti presenti e futuri saranno seguiti da questo ottimo operatore del web.

– dott. Daniele Romei, consulente in comunicazione e marketing

prima-pagina-su-google

Il lavoro sul sito del dott. Romei è stato svolto in 7 fasi:1) analisi di web marketing sul segmento di mercato e sulle parole chiave di punta;2) analisi della concorrenza e delle sue strategie pubblicitarie;3) campagna di article marketing e link building per incrementare la link popularity del sito;4) monitoraggio dei risultatati;5) analisi dei risultati in uno storico di 3 mesi;6) ottimizzazione dei metatag e creazione struttura SEO URLs + tecnica sperimentale;7) ..stiamo monitorando i risultati, ma ad una prima analisi riteniamo siano eccellenti.

Il segreto della nostra strategia è che non abbiamo una strategia “modello”. Non bisogna farsi ingannare da chi offre pacchetti o garantisce risultati; il più delle volte si tratta di una strategia commerciale il cui unico proposito è di concludere contratti. Difatti se si legge attentamente il contratto di fornitura di molte delle agenzie italiane che si occupano di SEO, ci si accorge di come nella proposta commerciale si prometta qualcosa che in realtà contrattualmente ci si guarda bene dal garantire. Questo causa una profonda sfiducia degli utenti nei confronti delle strategie internet e danneggia le aziende che, come la nostra, si propongono come unico obbiettivo l’effettivo guadagno in visibilità del proprio cliente.

Ogni tipologia di prodotto, ogni segmento di mercato, ogni canale di comunicazione, vuole la sua strategia. Posizionare un sito e-commerce non è la stessa cosa di posizionare un sito informativo. Dare visibilità ad un prodotto nuovo, ancora non ben inserito nel mercato, non è come promuovere un e-book o vendere un computer.

Come per un business plan, o una qualsiasi altra strategia di business, l’abilità sta nell’interpretare i segnali del mercato ed utilizzarli a proprio vantaggio. Questo è il motivo per cui solo dopo un attento studio ed un’attenta analisi dei “segnali” del segmento di mercato in cui si vuole entrare, si può pianificare una strategia di successo.

Un’altra cosa che va sicuramente tenuta in considerazione è che il posizionamento sui motori di ricerca viene solitamente visto come una strategia costosa. In realtà, trattandosi di una operazione pubblicitaria, va valutato se l’investimento è proporzionale ai ricavi tenendo conto che il target potenziale su internet è di gran lunga superiore al bacino di utenza di un negozio fisico. Basti pensare che il motore di ricerca Google conta oltre 3 milioni di ricerche al giorno in Italia.

Ad ogni modo, come nel caso del sito danieleromei.com, con Web Station è possibile sviluppare strategie di marketing con un investimento estremamente contenuto, in grado di accrescere la propria popolarità su internet sfruttando canali paralleli (article marketing, link building, pubblicità pay per click, reputation management, landing pages, sales pages, squeeze pages, etc.).

Per approfondimenti visita la pagina:

Posizionamento sui motori di ricerca

 

Avatar
Luca Napolitano
Innamorato delle emozioni, indomabile viaggiatore, adoro le storie, la scoperta e l’avventura. Non meno la concretezza e la risolutezza. Osservo e studio i mercati, i cambiamenti e le tendenze, indispensabile attività per offrire ai clienti consulenze di marketing che li aiutino a emergere, a vendere e a fidelizzare. Risultati è la mia parola d’ordine.
Write a Comment