Qual è la differenza tra Temi Wordpress e Template HTML? - image  on https://www.web-station.it

Qual è la differenza tra Temi WordPress e Template HTML?


Wordpress HTML

Sai di cosa il tuo business oggi non può più fare a meno? Di una strategia di Marketing integrata, ovvero capace di coniugare l’impiego dei tradizionali mezzi di comunicazione con quelli più innovativi in maniera coerente e al fine di raggiungere un obiettivo comune. E, nell’ambito del marketing, il tuo business non può più fare a meno neppure di un sito web strategicamente progettato e attentamente costruito.

Leggi anche:

In questo post ci concentreremo proprio sulla fase di realizzazione di un sito internet e sulle possibilità che i tecnici informatici e i programmatori hanno a disposizione in fase di costruzione. In particolare, parleremo di WordPress e di HTML, in modo da capire quali sono le differenze tra i due, le opportunità e i limiti, perché scegliere uno oppure l’altro. A far chiarezza insieme a noi sarà Ivan Gotsko, SEO in TemplateMonster.
Ecco le sue riflessioni.

Abbiamo tante opzioni per costruire un sito web al giorno d’oggi. In questo post parleremo di due delle più popolari possibilità, HTML e WordPress, e capiremo qual è la differenza tra le due.

#1. Wodpress e HTML: la definizione

WordPress è un sistema gratuito di gestione dei contenuti (CMS) che consente di creare un sito web o un blog basato sulla sua struttura. Impostando facilmente temi WordPress pronti per l’uso potrai aggiungere il contenuto utilizzando le funzioni di drag-and-drop.

HTML è l’acronimo di Hypertext Markup Language, ovvero un codice di programmazione che consente di visualizzare le informazioni in una pagina. È necessario utilizzare i tag HTML per formattare diverse parti del documento (intestazioni, paragrafi, immagini, ecc.). Prima di lavorare con HTML, tuttavia, devi imparare a modificare il suo codice. Non è eccessivamente complicato, ma per farlo devi possedere specifiche competenze tecniche. In alternativa, è possibile creare le pagine HTML utilizzando la piattaforma Dreamweaver o qualsiasi altro editor HTML. Il modo più semplice per lavorare con HTML è scaricare un HTML template pronto per l’uso e apportare solo alcune modifiche più semplici e più veloci per impostare il contenuto originale.

#2. Utilizzo pratico

WordPress viene utilizzato da milioni di persone per creare siti web e blog in modo facile, veloce e intuitivo.

HTML viene utilizzato per diversi siti web strutturati e complessi, fornendo grandi possibilità ai progetti aziendali, personali e creativi.

#3. Fonte

WordPress è una piattaforma open source sviluppata dalla comunità. Ciò significa che chiunque può modificare questo CMS sviluppando vari plugin, temi, ecc. che potrai scaricare e implementare nel tuo sito.

L’HTML, invece, si basa su un codice chiuso, il che significa che solo tu o lo sviluppatore potete apportare le modifiche necessarie e desiderate al codice.

#4. Tema o template: qual è la differenza?

I file WordPress vengono chiamati Temi e possono essere gestiti tramite il pannello di amministrazione WordPress. Tutte le modifiche necessarie possono essere apportate con pochi e semplici clic.

Il design basato sulla tecnologia HTML viene chiamato Template e può essere modificato in qualsiasi editor HTML. Un HTML template non può essere installato su un sito WordPress in quanto non dispone del sistema di gestione dei contenuti WP nella sua struttura.

#5. Limitazioni nella progettazione

WordPress offre molte opportunità di personalizzazione per implementare e dare vita alle tue idee creative, ma in ogni caso sei costretto a seguire la sua struttura di base.

Lavorando con HTML, il design del sito web è limitato solo dalla tua immaginazione e dal livello delle tue capacità di programmazione. La creatività e la personalizzazione, dunque, non hanno limiti.

#6. SEO

Un sito WordPress SEO-friendly deve avere una struttura di pagina appropriata e deve utilizzare alcuni plugin SEO aggiuntivi.

Nel caso dell’HTML, è necessario prestare attenzione alla costruzione della pagina e ai tag durante la realizzazione del sito internet, in modo che il tuo sito web sia ottimizzato per la SEO.

#7. Struttura responsive

Questa funzionalità può essere costruita sia in WordPress che in HTML. La maggior parte dei template HTML che vengono forniti con il layout responsive vengono chiamati template Bootstrap.

WordPress e HTML: la conclusione

Sia WordPress sia HTML hanno i loro pro e i loro contro. Entrambi ti aiutano a creare siti web efficienti, performanti ed esteticamente piacevoli, capaci di offrire esperienze di navigazione soddisfacenti, emozionanti e memorabili. Certo è che tutto dipende dalle tue esigenze, dai tuoi obiettivi e dal budget che vuoi investire per sostenere il tuo business e altrettanto certa è la necessità di affidarti a un professionista del settore che ti aiuti a prendere le giuste decisioni, quelle per te più proficue.

Hai bisogno di professionisti che ti aiutino a sviluppare e consolidare il tuo business? Desideri informazioni? Vuoi un preventivo?

Siamo qui per te. Contattaci!

Maria Butsko
Maria Butsko
Macchinetta fotografica alla mano, mi immergo nelle suggestioni del mondo e le custodisco in uno scatto. È con lo stesso intimo spirito di osservazione che preservo le necessità dei clienti e le esigenze del team. Con oculata precisione, gestisco i progetti e le eventuali criticità. Il fine? Ottenere sempre il meglio.
Write a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.