10 consigli SEO per il tuo e-commerce

10 consigli SEO per il tuo e-commerce

Far funzionare un e-commerce facile non è. Se ci leggi lo sai, lo ripetiamo sempre. Un e-commerce è una macchina piena di ingranaggi, in cui tutto deve funzionare alla perfezione:

  • il sito web e l’esperienza di navigazione che offre agli utenti;
  • le descrizioni dei prodotti e il racconto che l’e-commerce intesse di pagina in pagina;
  • le attività di SEO on-page e off-page;
  • il complesso di attività di promozione dell’e-commerce, del brand e dei suoi prodotti o servizi.

Leggi anche: Sito e-commerce: gli elementi del successo per aumentare le vendite.

 

In questo post ti abbiamo spiegato cos’è la SEO (Search Engine Optimization) e a cosa serve:

  • a farti trovare dai tuoi (potenziali) clienti;
  • a migliorare nel tempo il posizionamento del tuo e-commerce o del tuo sito web;
  • a ottenere visibilità;
  • a superare i tuoi concorrenti;
  • ad attrarre traffico al tuo sito web;
  • a ispirare fiducia e consolidare la tua Brand Reputation;
  • a ottenere utili.

Qui, ora, lasciamo la parola a Ivan Gotsko, SEO Specialist di Template Monster, che ti suggerirà 10 consigli SEO per posizionare il tuo e-commerce. Buona lettura!


Il mercato online, che continua a crescere, richiede la necessità di inventare in che modo i clienti ti possano trovare sul web. Ci sono alcuni trucchi che aiuteranno il tuo sito distinguersi dalla folla. Qui di seguito ho elencato i migliori consigli SEO per gli Ecommerce Magento che ho scoperto nel corso degli anni.

  1. Configurazione web

Vai a Sistema > Configurazione > Web sul pannello di amministrazione del sito. In Opzioni URL modifica l’impostazione “Aggiungi il codice del negozio negli URL” a “No”. Ciò aiuterà a rimuove le parole chiave inutili dagli URL. Nella stessa sezione, in Ottimizzazione motori di ricerca, imposta “Usa il Web Server Rewrites” a “Si”. Questo rimuoverà “index.php” da tutti gli URL per la stessa ragione.

  1. I metadati

Assicurati di aver compilato il titolo, le parole chiave e la description della pagina. I motori di ricerca utilizzano questi dati per determinare quant’è rilevante la pagina del tuo sito web rispetto alla ricerca dell’utente.

  1. txt

Assicurati che il file robots.txt consenta ai crawler di indicizzare le pagine del tuo sito web. Del resto, se i motori di ricerca non possono indicizzare il tuo sito, allora tutto il lavoro di ottimizzazione non farà differenza.

  1. Le pagine dei prodotti

Il punto chiave di qualsiasi sito e-commerce sono i prodotti. Assicurati di compilare la sezione dei metadati con le informazioni dettagliate sul prodotto. Questo equivale al numero di persone che potranno trovare il tuo negozio.

  1. Le immagini

Le immagini sono tra gli elementi più importanti per la SEO. Un negozio online spesso ha molte immagini dei prodotti, quindi questa è una sezione che avrà più effetto su un negozio virtuale che su altri tipi di siti web. Cerca sempre di utilizzare i nomi significativi per i file delle tue immagini, che descrivono ciò che c’è sull’immagine. Ricorda anche di inserire il titolo e il tag alt sulle immagini, dove possibile.

  1. Duplicati non ammessi

Controlla il tuo sito web diverse volte. Assicurati che non ci sia alcun contenuto duplicato. Resisti alla tentazione di usare lo stesso contenuto per diversi prodotti.

  1. La struttura dei tag

La struttura dei tag sulle pagine dovrebbe seguire un formato di base. Nelle pagine del catalogo di prodotti, utilizza il tag H1 per il nome del catalogo e H3 per i nomi di prodotti. Questi 2 tag indicano agli spider quanto sia importante ogni blocco di contenuto sulla pagina. Nelle pagine dei prodotti, utilizza il tag H1 per il nome del prodotto.

  1. I file del template

Quando costruisci i file del template, non includere CSS e JS nel codice. Utilizza i file esterni e poi includili. Questo mantiene il tuo codice pulito e più facile per gli spider da analizzare.

  1. La velocità di caricamento

Assicurati che i file del tema si carichino velocemente. Ciò avrà un doppio effetto. Lo sanno tutti che gli spider danno maggiore importanza ai siti più veloci. È ben noto che anche gli utenti  preferiscono siti web che si caricano rapidamente. Questa è una delle tattiche SEO utilizzata per guadagnare popolarità, soprattutto nel primo periodo.

  1. Ottimizza il PHP

È altrettanto importante garantire che il codice PHP del tuo e-commerce venga eseguito rapidamente. Esegui i test di velocità e ottimizza il codice PHP per velocizzare ulteriormente il tuo sito web.

Ci sono molte altre cose che si possono fare per accelerare il tuo sito. Nessun articolo avrebbe potuto includere tutti i consigli SEO per ottimizzare e posizionare il tuo e-commerce, ma spero di averti fornito un punto di partenza solido per la tua ricerca.


Hai bisogno di un SEO Specialist che ti aiuti a posizionare il tuo sito web, a farti trovare da nuovi clienti e a generare utili?




Luca Napolitano
Innamorato delle emozioni, indomabile viaggiatore, adoro le storie, la scoperta e l’avventura. Non meno la concretezza e la risolutezza. Osservo e studio i mercati, i cambiamenti e le tendenze, indispensabile attività per offrire ai clienti consulenze di marketing che li aiutino a emergere, a vendere e a fidelizzare. Risultati è la mia parola d’ordine.
Write a Comment

Shares